PILLOLE DI MENTAL TRAINING: “L’importanza del SONNO tra le 23 e le 8”

sonno
Il compito del sonno è vitale per riprendere ogni mattina la normale attività psichica e fisica.
Il ritmo giorno/notte, detto “ritmo circadiano” è uno tra i bioritmi più noti che ci riguardano e che comprende quelle variazioni biologiche che avvengono all’incirca nelle 24 ore.
Interessa attività biologiche come la frequenza cardiaca, la temperatura corporea, il metabolismo basale, la funzione renale ed altre funzioni endocrine, nonchè appunto il ciclo sonno/veglia.

Ognuno presenta un proprio specifico ritmo sonno/veglia, con prestazioni motorie o intellettive diverse a seconda del momento della giornata e con propri tempi di adattamento in caso di fuso orario (jet lag) o cambiamenti di attività.

Il ritmo circadiano è il ritmo fondamentale della giornata umana, riflette il movimento planetario della Terra in rotazione sul proprio asse e, anche se l’essere umano sia di per sè capace di adattarsi a cambiamenti, la sua naturale inclinazione è quella di essere sveglio nelle ore di luce e di dormire nel buio quando è notte.

Le prestazioni sportive subiscono questo condizionamento, ed è per questo motivo che un atleta, uno sportivo, deve conoscere i precisi momenti in cui riesce a rendere di più.

Durante la notte il nostro corpo e il nostro cervello hanno bisogno di rigenerarsi. E’ durante la notte che, infatti, avvengono varie modificazioni chimiche e fisiche importanti a mantenerci in forma.

Dormire dalle 4 di mattina a mezzogiorno non equivale a dormire bene, nonostante le 8 ore di sonno. Le ore migliori sono tra le 23 e le 8 del mattino, quando è buio.
Un buon sonno non dipende ovviamente soltanto dalle ore o dalla fascia oraria in cui si dorme, ma anche da elementari accorgimenti, come ad esempio: evitare alcolici, bevande con caffeina e teina; evitare pensieri che possono generare preoccupazioni e dormire in un ambiente silenzioso.

Questo è un principio che soprattutto un atleta deve rispettare, anche a scapito di attività “notturne” tanto amate del popolo della notte.
– Vincere con la mente-

Precedente SE IL SORRISO FOSSE VITA Successivo "Rinforza il tuo corpo, comprendi il tuo cuore, educa la tua mente"